Home Page - Parrocchia Anime Sante Maria Immacolata Bagheria

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

    PARROCCHIA MARIA IMMACOLATA   Web TV     Guarda tutte le dirette    >
Affidamento a Maria  - Vergine Immacolata, Madre della Chiesa e Madre mia, mi affido a te con tutto me stesso, accettando con gioia dalle mani del Figlio tuo il progetto di grazia da sempre pensato per me dal Padre celeste. Fà che, docile all'azione dello Spirito, io divenga strumento efficace per l'edificazione del Regno nella fedeltà alla vocazione ricevuta, in comunione con tutti i fratelli, specialmente i più poveri e i bisognosi di perdono. Pertanto ti offro, Maria , le preghiere, le azioni e i sacrifici di questo giorno....... o Maria concepita senza peccato, prega per noi che a te ricorriamo e per quanti a te non ricorrono, in particolare per i nemici della santa  Chiesa e per quelli che ti sono raccomandati.
Orario delle Sante Messe e delle attività principali
Sante Messe: festivi,  8.00 - 10.00 - 12.00 - 18.00  

Sabato : 18.00

Sante Messe: feriale, 18.00

Confessioni: Tutti  i giorni dalle 16.30 alle 18.00
Segreteria Parrocchiale - lunedi e venerdi 17.00 - 18.15


 
Viaggio parrocchiale a Lourdes 24 : 27 luglio 2017
Lourdes : piccolo assaggio di paradiso

È sul far del giorno che prende avvio il nostro pellegrinaggio verso la meta mariana per eccellenza: Lourdes.
È difficile cogliere le note dell’anima e modulare un canto di quell’itinerario spirituale della mente prima che percorso fisico sulle orme della veggente di Lourdes che, con il suo farsi messaggera di Aquerò, da quell’11 febbraio 1858 continua a richiamare nella grotta di Massabielle milioni di fedeli. continua a leggere
di: Concetta Sorci
                                                                                             
Un francobollo per ricordare il Beato Pino Puglisi
Le prossime emissioni filateliche del 6 febbraio 2018 saranno dedicate alla Pasqua e al 25° anniversario della morte del beato Pino Puglisi, il sacerdote palermitano assassinato il 15 settembre nel 1993 dalla mafia. Lo ha reso noto l’Ufficio filatelico e numismatico della Città del Vaticano.
Un minifoglio da 6 francobolli (dimensioni 130x110 mm) – realizzato dall’artista Marco Ventura – raffiguranti il Beato Pino Puglisi circondato dai ragazzi; sullo sfondo la parrocchia del quartiere Brancaccio e in primo piano la dicitura: “La sera del 15 settembre 1993 don Pino Puglisi è assassinato a Palermo dalla mafia”. Il valore facciale dell’emissione è di 1 euro, la tiratura massima di 360.000 serie complete.
“Nel dépliant che accompagna i bozzetti – precisa l’agenzia Sir – vengono ricordate le parole di Papa Francesco: “È stato un sacerdote esemplare, dedito specialmente alla pastorale giovanile. Educando i ragazzi secondo il Vangelo vissuto li sottraeva alla malavita e così questa ha cercato di sconfiggerlo uccidendolo. In realtà però è lui che ha vinto con Cristo risorto”.
Un anno con la comunità dell'Immacolata - Anime Sante...
 
Un anno con noi…
 
Inscindibile dalla Solennità di Cristo Re dell’universo si ripresenta per la comunità dell’Immacolata- Anime Sante il ricordo della presa di possesso canonico del  suo parroco, Don Giovanni Basile. leggi tutto
La Milizia dell’Immacolata al Santuario della Milicia nel centenario della sua fondazione
Altavilla Milicia 26 Settembre 2017  di: Concetta Sorci
Da 10 anni nel mese di settembre scocca l’ora per i militi: il pellegrinaggio al santuario della Madonna della Milicia.
Quest’anno l’appuntamento si inscrive nelle celebrazioni di due centenari, l’Apparizione dell’Immacolata a Fatima e la fondazione della Milizia dell’Immacolata.
A cento anni da quella sera in cui Massimiliano Kolbe fonda la Milizia, rivolgere “gli occhi a Maria” diventa occasione propizia “per assimilarsi a Lei che rifulge come modello di virtù” e per rinnovarle la nostra consacrazione ovvero il nostro totale affidamento: non un gesto da compiere una volta per sempre, ma un impegno che si rinnova ogni giorno, un traguardo verso cui tendere durante l’arco della nostra vita. [leggi tutto]  
Trasmettere la fede è trasmettere le scritture
La qualità sacramentale della Parola
L’originalità del culto cristiano sta nel suo “essere essenzialmente annuncio della buona notizia alla comunità riunita in assemblea e accoglienza di essa da parte della comunità che risponde”. Così si esprimeva il teolgo Joseph Ratzinger nel suo intervento all’81° Katholikentag, tenutosi a Bamberg nel luglio del 1966. .... continua tratto da http://www.retesicomoro.it
Peregrinatio reliquie dei santi pastorelli e della corona appartenuta a San M. Kolbe
Nell' ambito delle celebrazioni dei due centenari: Apparizione della Madonna a Fatima e Fondazione della M.I., su iniziativa della Milizia dell'Immacolata di Sicilia, è stata prevista la peregrinatio delle reliquie dei due pastorelli  (Francesco e Jacinta) e della corona del rosario appartenuta a San Massimiliano Kolbe. I due eventi risultano legati, infatti sia i due pastorelli, con l'offerta della loro vita per la conversione  dei peccatori, che San Massimiliano Kolbe, apostolo e patrono dei nostri difficili tempi, sono stati artefici e testimoni in vista del trionfo del Cuore Immacolato di Maria. Le reliquie, partite dalla provincia di Agrigento nei primi mesi dell'anno, sono stati consegnati alla Milizia di zona Bagheria il 17 giugno, in occasione del Congresso regionale dei militi, tenutosi ad Enna, alla presenza dell'assistente internazionale, Padre Di Muro. Gireranno varie chiese, dove operano i militi secondo il calendario prestabilito. Vedi Calendario
 

 

Ricominciare da Dio riappropriandosi del Suo stile

Il Signore Gesù disse ai suoi discepoli: «Ecco: io vi mando come pecore in mezzo a lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe. Guardatevi dagli uomini, perché vi consegneranno ai tribunali e vi flagelleranno nelle loro sinagoghe; e sarete condotti davanti a governatori e re per causa mia, per dare testimonianza a loro e ai pagani. continua
 
Torna ai contenuti | Torna al menu